cerca per filtri
Lunga durata VT 3050
Camera termica particolarmente indicata per test di temperatura con un range limitato e per prove di lunga durata.
Particolarmente richieste dalle industrie alimentari , farmaceutiche e del settore elettronico.
Sistema di controllo a 32 bit con programmatore che permette la massima flessibilità nella memorizzazione dei vari programmi di prova e nella loro impostazione.
Il collegamento al PC tramite RS232 permette l’espansione illimitata nella gestione della camera grazie all’utilizzo del software SIMPATI
La macchina può essere fornita con un ampia gamma di accessori tra cui la porta con o senza vetro.
Caratteristiche tecniche
Range di temperatura -30 °C + 100 °C
Volume di prova 500 lt
Gradiente di temperatura medio 2 °C/min
Control System: Controller Board MINCON/32*-
IL VANO DI PROVA
Il vano di prova è costruita in acciaio inox lucidato per aumentare le caratteristiche di isolamento della cella stessa.
Le saldature di testa a tenuta di vapore e la sagomatura delle pareti interne della camera permettono una facile e accurata pulizia.


Normative di riferimento TEST CALDO FREDDO:
COLD
IEC 60068-2-1, Test A - IEC 60721-4
DIN 40046, part 3, test A - DIN 72300-4
ETS 300019-2 - VG 95332, page 3
VG 95332, page 22 - BS 2011, Part 2, Test A
MIL-STD-810 E, Meth. 502 - MIL-E-5272, part 4.2

HEAT
IEC 60068-2-2, Test B - IEC 60721-4
DIN 40046, Teil 4, test B - DIN 72300-4
ETS 300019-2 - VG 95210, Meth. 108A
VG 95332, page 4 - VG 95332, page 23
BS 2011, Part 2, Test B
MIL-STD-202 E, Meth. 108A
MIL-STD-810 E, Meth. 501
MIL-STD-883 C, Meth. 1008 - MIL-E-5272, part 4.1

ALTERNATING TEMPERATURES
IEC 60068-2-14, Test Nb - IEC 60721-4
DIN 40046, Teil 14, test Nb - DIN 72300-4
ETS 300019-2 - BS 2011, Part 2.1, Test N
MIL-STD-331 A, Meth. 112.1
REGOLAZIONE REALIZZATA MEDIANTE MICROPROCESSORE
Gli apparati elettrici e di controllo sono facilmente accessibili.
La realizzazione è in accordo a VDE 0100 e DIN EN 60204-1.
Tutto il quadro elettrico è conforme alla classe di protezione IP 54. L’interruttore principale è installato sul lato destro della camera, verso il fondo.

Mediante l’interfaccia seriale del PC è possibile collegare fino a 32 camere. I dettagli di massima configurazione, che possono essere visualizzati a monitor, comprendono:
• 64 canali di controllo ( ad esempio temperatura, umidità);
• 64 canali di set (ad esempio ventilatori);
• 64 canali di misura (ad esempio PT 100 mobile, 0-10 V);
• 128 canali digitali (ad esempio avvio);
• 16 canali di numerazione (ad esempio conta ore, conta gocce).

Protezione del provino
In aggiunta al sistema di controllo dei valori di soglia programmabili del S!MCON/32*-NET, la camera climatica è completa di un limitatore digitale regolabile di massima e minima temperatura (protezione del provino con sensore separato) in accordo a EN 60519-2 (1993).
Il segnale di allarme è sia visivo sia acustico.
Il dispositivo è completo inoltre di un contatto libero da potenziale per disinserire l’alimentazione.
SICUREZZA INTEGRALE
Il sistema di regolazione presiede al monitoraggio ed al governo di tutte le funzioni della camera.
• Limitatore di sovratemperatura nel vano di prova (in accordo a EN 60519-2, classe 1, 1995)
• Limitatore di sovratemperatura nel vano di prova, regolabile (in accordo a EN 60519-2, classe 2, 1995)
• Limitatore di sottotemperatura nel vano di prova, regolabile (in accordo a EN 60519-2, classe 2, 1995)
• Limitatore di sovratemperatura per il bagno d’acqua
Tecnolabor S.r.l. | Via Panà, 56/b | 35027 NOVENTA PADOVANA (PD)
Tel. 049/8703700 | Fax 049/8703642 | P.Iva 01008540286 | info@tecnolabor.it
credits
© Copyright 2012